Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

23 Giu
Vota questo articolo
(0 Voti)

In cammino verso il tutto

Una vita spesa interrogandosi sulle proprie azioni e sul senso del proprio agire. Un viaggio nell’esistenza umana, per comprendere i meccanismi che portano ad agire in un modo piuttosto che un altro. Gli eventi che hanno caratterizzato l’essere umano in senso universale, tra le ragioni del male e i motivi di scelte che generano e hanno generato sofferenza. Torna in libreria Carlo Cocchi con “In cammino verso il tutto”, volume autobiografico edito per i tipi della BookSprint Edizioni. Il testo è arricchito da fotografie che fanno parte della collezione privata dell’autore.
 
Tra aspetti politici, storici, economici e religiosi, le pagine del libro scorrono sinuose alla ricerca del senso dell’agire dell’essere umano. L’esistenza viene quindi sviscerata nel profondo alla ricerca dei reali motivi che spesso fanno optare per la strada dell’ombra, del buio, del dolore, della sofferenza, piuttosto che verso quella della gioia, della luce, della felicità, che invece dovrebbero essere il fine ultimo della vita. Fede, religione, moralità e giustizia sono però solo alcuni dei grandi temi trattati nell’opera, che in definitiva può essere intesa come una disamina sul genere umano.
 
Un percorso intimo ma anche universale, che nelle sue 90 pagine complessive unisce l’autobiografia con spunti a carattere filosofico, quasi saggistico. Le numerose citazioni all’interno dell’opera, inoltre, contribuiscono a chiarire molti passaggi del libro e arricchiscono lo spessore culturale del volume, che in questo modo riesce a coinvolgere a trecentosessanta gradi diversi tipi di lettore.
 
Nato nel gennaio del 1933, Carlo Cocchi si è da sempre interessato al senso della vita, giungendo alla conclusione che sia un amore, una donazione reciproca, un mistero che si sviluppa nel tempo e nello spazio per capire e raggiungere l’infinito e l’eterno. Cocchi è già noto ai lettori della BookSprint Edizioni avendo in passato pubblicato per la casa editrice di Vito Pacelli “Famiglia, scuola, sport” (82 pagine, 2013), “Aspettando la morte” (filosofia, 88 pagine, 2015) e “Meditare per evolversi” (religione e spiritualità, 128 pagine, 2018).
 
 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)