Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

13 Apr
Vota questo articolo
(0 Voti)

La saga di una famiglia e dei suoi ragazzi tra pace e guerra

Gli anni del ventennio fascista, i grandi propositi, le prospettive di un futuro radioso, l’unicità di sentirsi parte di un qualcosa di importante, fino alle tragedie del secondo conflitto mondiale, che ha spento sogni e illusioni tra morti, disperazione e crisi economica. Arriva in libreria “La saga di una famiglia e dei suoi ragazzi tra pace e guerra – Testimonianze tra cronaca e storia”, il nuovo libro di Raffaele Troilli. L’opera, edita per i tipi della BookSprint Edizioni, è disponibile nel classico formato della brochure cartacea e può essere annoverato come un racconto intenso e struggente di anni duri di vita vera.
 
La guerra, infatti, in questo volume, mostra il suo vero volto: la perdita di una persona cara, in questo caso di un figlio e di un fratello, partito per il fronte e mai più tornato; le distruzioni e le macerie da cui dover necessariamente ripartire, seppur privi di quella voglia di vivere che era stata propellente naturale soltanto qualche anno prima; il passaggio degli aerei e la paura che si impossessa di tutto il corpo; i frastuoni delle bombe e dei cannoni. Il tutto fa da sfondo alle vicende di una famiglia che, alle prese con le esigenze quotidiane, deve fare i contri con il razionamento, con i trasferimenti continui e la perdita di persone care…
 
176 pagine vive, vivide, segnate da profonda malinconia e partecipazione per momenti così difficili e delicati che ancora oggi rivivono nei ricordi di chi li racconta. Flashback e flashforward che si incastrano in una narrazione tra passato e futuro, tra ansia e speranza, angoscia e desideri, ripercorrendo due decenni di storia che hanno segnato non solo la nostra nazione, ma il mondo intero.
 
Nato a Roma, ma da genitori napoletani, Raffaele Troilli si è laureato all’Università La Sapienza in giurisprudenza, prima di prestare servizio, in qualità di ufficiale dell’Aeronautica, presso il Laboratorio chimico e fisico dell’A.M. Successivamente è stato a capo dell’Ispettorato del Lavoro per il Lazio e poi dirigente del Dipartimento sulla disciplina dei rapporti di lavoro al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Docente a contratto di Relazioni industriali presso la facoltà di E.C della LUISS di Roma, ha all’attivo diverse pubblicazioni sul Sole 24 ore e ha collaborato alla scrittura e alla consulenza di svariati testi.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Altro in questa categoria: « Okeanós Il cuore di una donna »

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)