Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

09 Giu
Vota questo articolo
(0 Voti)

Concorsi e verdetti

Concorsi di musica, concorsi di danza, concorsi di teatro, di cinema, di poesia… sono migliaia i festival, con premi di ogni genere e quantità, che si ripetono ogni anno nel nostro paese e non sempre le scelte e le decisioni della giuria appaiono corrette e vengono perciò rispettate. A giungere in soccorso degli organizzatori di questi concorsi ecco "Concorsi e verdetti – Come organizzare un concorso di successo con una giuria credibile", il nuovo libro di Eric Matteucci. Il volume, edito dalla BookSprint Edizioni e disponibile nella classica versione della brochure cartacea, è un saggio ricco di spunti per migliorare l'intero settore.

Il testo offre preziosi consigli su tutti gli aspetti organizzativi di un concorso, di qualunque genere esso sia. Elemento base dell'opera è la certezza che professionalità e passione non bastano per avere successo nel campo, servono anche educazione ed equilibrio, che vanno a sposarsi con la scelta dei giusti luoghi e dei giusti "abiti di scena", per completare un quadro che possa essere il più perfetto possibile. Ma, affinché il pubblico possa apprezzare trasparenza e giudizi, è necessaria una giuria competente e di qualità, capace di fare davvero la differenza.
 
E con questi elementi che Eric Matteucci, nelle 80 pagine del saggio, spiega e dispensa consigli fondamentali per la riuscita di un festival da ricordare, non per i fischi e i dubbi su ambiguità e ipocrisia, ma per gli applausi e i cori di incitamento genuini e rispettosi verso coloro i quali hanno impiegato anche mesi per prepararsi all'evento e meritano il massimo della correttezza e della preparazione degli organizzatori e dei giudici.
 
Classe 1957, Eric Matteucci è autore compositore. Tra le sue opere ci sono "Grazie Padre", canzone dedicata a San Giovanni Paolo II, "Viola; Nous les verts", in onore della squadra di calcio francese del Saint Etienne, e "È la mia Firenze". Studente di marketing, vendite e comunicazione, ha all'attivo venticinque anni di lavoro presso la multinazionale Heineken ed è stato membro della giuria del Festivalmare, in quel di Forte dei Marmi, per 10 anni, oltre che Presidente di giuria del concorso canoro Agosto al Fienile di Viareggio.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Martedì, 09 Giugno 2020 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)