Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

14 Apr
Vota questo articolo
(0 Voti)

Al limite io e te

Un incontro destinato a cambiare la vita, un'anima in subbuglio, la sofferenza del proprio cammino che porta alla depressione, ma anche la volontà di vivere rendendo felici gli altri. Tutto questo è "Al limite io e te", il nuovo romanzo di Beatrice Marrocco. L'opera, edita dalla BookSprint Edizioni e disponibile sia nel classico formato della brochure cartacea che nella più tecnologica veste dell'e-book digitale, sonda la psicologia umana, in un viaggio interiore alla ricerca della bellezza del caos, della forza dell'amore e del contatto con un mondo che sembra sfuggire.
 
"Al limite io e te" non è la classica storia d'amore, non è il semplice romanzo d'invenzione che vuole far passare al lettore qualche ora disimpegnata e di svago. No, o almeno non solo. Il volume è un sogno. Il sogno di una persona, una ragazza che, fragile, soffre di disturbi che la portano all'autodistruzione e alla depressione. Tuttavia, anche grazie all'aiuto di chi le sta più vicino e di uno psicologo, deve riuscire a trovare dentro di sé la forza per "sopravvivere". Riuscirà nel suo intento?
 
Tra racconti brevi, poesie e i Leitmotive del romanzo si sviluppa un'opera eterogenea. 40 pagine adatte ad un target ampio di lettori che affronta la difficile e contemporanea questione della depressione e del sentirsi fuori posto, oggi spesso presenti nella vita dei giovani. Per la sua struttura, per la sua forza e per la sua brevità, l'opera giunge diretta nella mente di chi l'approccia con attenzione e curiosità, coinvolgendo e interessando dall'inizio alla fine.
 
Nata a Fondi, in provincia di Latina, ma residente a Lenola, sempre in Ciociaria, Beatrice Marrocco è la giovane autrice di "Al limite io e te". Dopo la maturità classica, ha iniziato gli studi universitari in Lettere Moderna. L'opera è autobiografica, avendo avuto a che fare, sin dall'età di 16 anni, con disturbi psicologici dovuti prettamente all'ansia. Disturbi che l'hanno segnata fino ai limiti della depressione e della dissociazione. Nonostante tutto, ogni giorno lotta contro le proprie paure per venire a galla e la scrittura è un modo molto potente per riuscirci.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)