Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

09 Apr
Vota questo articolo
(0 Voti)

La questione meridionale

La questione meridionale, tornata prepotentemente alla ribalta con le ultime vicissitudini di cronaca e politica nazionale, dal pre-Unità d'Italia al post unificazione. Attraverso un lavoro di ricerca e di analisi proficuo e molto dettagliato, vengono così studiate le cause di un divario che nessuno è riuscito e tutt'oggi riesce a colmare, e che, anzi, prosegue ad allargarsi. Da qui prende vita "La questione meridionale – Dall'Unità Nazionale all'intervento straordinario", il saggio storico di Nicola Alfano. Edito dalla BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartacea, il volume si conclude con l'augurio che l'Italia sia davvero pronta per una svolta realmente unificatrice per la nostra nazione.
 
Partendo dal generale, e dalla storia immediatamente precedente agli anni dell'Unità formale dello Stivale, l'autore analizza così la questione meridionale, sondando ed esprimendo le possibili cause che ancora oggi fanno sì che vi sia una forbice molto ampia tra Nord e Sud, e che quindi sia visibile a tutti un'Italia a due velocità: quella che corre del Settentrione e quella che arranca ed annaspa del Mezzogiorno.
 
La chiusura delle 198 pagine del volume è dedicata, infine, nello specifico, alla Basilicata, regione presa in esame per scendere nel dettaglio di ciò che è stato, è e potrebbe essere se solo si investisse nel modo e nei tempi giusti nei luoghi adatti a farlo. Basilicata, cioè, come emblema della questione meridionale nella sua (non) evoluzione sinergica.
 
Nato a San Paolo Albanese, piccola località in provincia di Potenza, nel giugno del 1982, Nicola Alfano si è poi trasferito in provincia di Varese, dove tuttora risiede svolgendo la professione di insegnante e giornalista pubblicista. Scrive infatti per il Mattino di Foggia, dove settimanalmente descrive e racconta i lati oscuri e quelli potenzialmente "esplosivi" della Basilicata, sua terra d'origine mai davvero dimenticata e abbandonata.
 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Altro in questa categoria: « Penna e tavolozza 15 Racconti »

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)