Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

08 Gen
Vota questo articolo
(2 Voti)

Confessioni di una bancaria

Un’autobiografia forte ed incisiva quella dell’autrice Aletheia Kourdakis che nel suo “Confessioni di una bancaria” incollerà tutti i lettori alle pagine attraverso il racconto della sua esperienza nel mondo professionale delle realtà bancarie del nostro Paese.

Edito dalla Casa Editrice BookSprint Edizioni, il testo è disponibile nella tradizionale versione cartacea, ma anche in quella digitale.

 

Attraverso gli occhi dell’autrice, il testo offre una vera e propria analisi del settore bancario e della sua trasformazione avvenuta nei decenni tra gli anni Ottanta e Duemila. Dall’entusiasmo dei suoi anni giovanili, alle difficoltà sopraggiunte con l’introduzione su larga scala delle tecnologie informatiche, fino alle perplessità sui nuovi strumenti finanziari che hanno stravolto l’immagine classica della banca e i suoi rapporti con i clienti, soprattutto nelle piccole comunità.

 

Il merito principale di quest’opera è quello di saper coniugare alla narrazione degli eventi personali, la denuncia della deriva selvaggia e turbo capitalista che ha investito il mondo bancario dagli anni Novanta in poi. Il velo che copriva un presunto edulcorato mondo impiegatizio viene tolto, mettendo a nudo ipocrisie, invidie e carrierismo che mettono a dura prova chi è cresciuto negli anni e professionalmente con un’etica diversa dal perseguimento del puro profitto. Una lettura che saprà porre interrogativi attuali e suggerire risposte, perché date da chi in quel mondo ha vissuto, vi ha creduto e ne ha visto crollare le basi morali.

 

Nata nel 1963 in un piccolo paesino montano, Aletheia Kourdakis lavora come impiegata nell’ufficio di una banca, ma fin dall’infanzia mostra un vivo interesse per la lettura e la scrittura. Di salute cagionevole, ha alle spalle una famiglia amorevole ma modesta che non può permetterle una laurea in Lettere a lei più congeniale, così si è fatta forza pensando: “Se non segui i tuoi sogni, vivi solo a metà”. Ha accettato i cambiamenti, ha perseguito i propri ideali senza mollare mai. 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Lunedì, 08 Gennaio 2018 | di @BookSprint Edizioni

Articoli correlati (da tag)

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)