Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

03 Mag
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Odore” “Pelle” “Sapore”

“Odore – Pelle – Sapore” è un saggio che nasce dalla penna di Max Benprà per i tipi della casa editrice BookSprint Edizioni. In un testo di poco meno di settanta pagine l’autore riesce a concentrare un aspetto fondamentale della vita di ciascuno di noi: l’amore. Esso è visto, sviluppato secondo la sua duplice natura: quella sentimentale e quella sensuale, e se generalmente questo in questo dualismo trova maggiore sostegno e approvazione l’aspetto più romantico e sentimentale, in questo saggio si affronta in modo sistematico e obiettivo anche l’altro aspetto.

«… è la libido che disegna la linea che segna il confine tra ciò che è lecito e ciò che non lo è. Ma non per sempre la libido è “in movimento”; non è comunque una “coerenza”, bensì una “forza”, che noi possiamo gestire, come lei può gestire noi. Sono le prime schermaglie che portano i due a divenire una “cosa sola”». Vi è in modo esplicito una rivalutazione dell’aspetto erotico dell’amore, l’atto sessuale che è scevro dei condizionamenti sentimentali ma è pura espressione della tensione dei corpi. Ciò che si mette in luce in questo testo è la libido, il desiderio fisico di possedersi, la tensione carnale di godere del corpo dell’altro e di offrire il proprio corpo affinché si possa raggiungere il picco del piacere reciproco. Se nella prima parte si racconta in modo dettagliato e analitico quali gesti e quali rituali si seguano durante il momento dell’amplesso, nella seconda parte del libro si esaminano quelle che sono le difficoltà che la coppia si trova inevitabilmente di fronte quando l’amore finisce e cede il passo alla vuota convenzione sociale  

Il binomio sesso e amore generalmente è sbilanciato a tutto vantaggio del secondo elemento; questo saggio invece rivaluta con forza l’elemento puramente sessuale, la libido come moto spontaneo dell’Es, a partire da una profonda analisi interiore. Max Benprà analizza un aspetto importante della morale corrente: il rapporto tra l’amore e la sessualità. Il sesso è qui presentato come una parte fondamentale dell’esistenza umana, senza troppi preconcetti o pregiudizi di tipo etico-religioso. Il lettore trova in questo saggio, scorrevole e chiaro, un’ottima fonte di riflessione su un argomento troppo spesso evitato: il sesso. Considerato nella sua reale essenza, esso si rivela essere un tassello fondamentale della vita dell’uomo: questo desta in chi legge interesse e desiderio di auto-analisi. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Mercoledì, 03 Maggio 2017 | di @Damiana Perrella

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)