Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

10 Nov
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il decimo amante

In un romanzo dal forte valore etico, Franco Morellato racconta la battaglia di Alessandra contro il cancro e la sua lotta per la vita. “Il decimo amante” pubblicato dalla casa editrice di Vito Pacelli, la BookSprint Edizioni, è disponibile nella duplice veste del libro cartaceo e dell’e-book.

La trama. Alessandra ha solo diciannove anni quando scopre di essere affetta del linfoma di Hodgkin ed inizia così la sua lotta contro il cancro; al primo tumore, infatti, ne seguono altri nove, in un’alternanza continua tra malattia e stati di relativa salute. Ciò che però caratterizza la protagonista, e che sarà trasmesso anche all’amico Andrea, psicologo e esperto di oncologia, è l’idea che il cancro sia un’occasione di crescita profonda, che parte dalla conoscenza di sé e delle cause psicologiche che hanno generato la malattia.

Franco Morellato, si è laureato con una tesi in Psicologia Applicata e attualmente è docente di materie letterarie. Svolge attività di volontariato per l’Onlus Spiraglio, associazione per l’assistenza dei malati oncologici, dove ha avuto modo di incontrarli, assisterli e conoscerli. Il romanzo fa emergere tematiche importanti. Mette in discussione le politiche delle multinazionali farmaceutiche e l’atteggiamento generale della società attuale, che si basa sulla passività dell’ammalato, ma anche del sano, che affida in modo superficiale la gestione della propria vita agli altri.  

“Il decimo amante” è un romanzo che quindi si propone di dare speranza e forza ai malati in generale e ai malati di cancro in particolare, oltre che di rendere noti percorsi di cura differenti da quelli tradizionali. L’obiettivo ultimo dell’opera è invitare a riflettere, per migliorare la durata e la qualità della propria vita con le tecniche dell’analisi freudiana, dello storytelling, della catarsi teatrale, la postura ed il portamento, il potere dell’ottimismo e del pensiero positivo, il potenziamento dell’autostima e l’amicizia terapeutica. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Giovedì, 10 Novembre 2016 | di @BookSprint Edizioni

Articoli correlati (da tag)

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)