Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

18 Ott
Vota questo articolo
(0 Voti)

In nome dell'anonimo

Chi si sarebbe mai sognato, nel 2016, di leggere una parodia dei Promessi Sposi? Chi vorrebbe ridere immaginando una storia diversa con protagonisti i bravi, don Abbondio e i due innamorati? Giovanni Molinas, pilota dell'Accademia, combattente Onu, fervente idealista, è autore di "In nome dell'anonimo – La vera storia di Renzo e Lucia", romanzo pittoresco di 116 pagine edito per i tipi di BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartacea.

L'opera ricostruisce le vicende in quel sul lago di Como, secondo un'ottica diversa, più… vera. Utilizzando sottili ma arguti riferimenti alla società odierna, il Molinas ci spiega le vicissitudini che portarono i due promessi sposi a stare lontani per tanto tempo con originalità e brio. Così Lucia non è più una vergine indifesa e timorata di Dio, ma si interessa di inestetismi e cosmetici. Renzo non appare più come uno stinco di santo e più di una volta si lascia andare ai suoi istinti. E i bravi non hanno più carne e ossa, ma sono mostri. E l'Innominato ha un cuore…

Capovolta completamente la storia, ne esce fuori un ritratto sincero della vita di oggi, in cui ogni personaggio del Manzoni incarna una virtù, ma soprattutto una debolezza, dei tempi moderni. L'abilità del Molinas è proprio in questo: utilizzare le armi adoperate dal Manzoni nell'Ottocento per riportarle al mondo di adesso, facendosi dettare dal sarcasmo, dall'arguzia e dall'intelligenza le linee guida della trama. Ma alla fine Renzo e Lucia staranno di nuovo insieme?

Con questa curiosità il lettore scorre pagina dopo pagina l'opera, cercando di non ridere troppo e di cogliere tutti i messaggi che l'autore dissemina lungo il percorso con maestria. Ormai in pensione, Giovanni Molinas ha infatti avuto modo di intessere un romanzo davvero spiritoso e ben fatto, che sicuramente farà discutere molto critica e pubblico. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Martedì, 18 Ottobre 2016 | di @BookSprint Edizioni

Articoli correlati (da tag)

Altro in questa categoria: « Adam Kadmon Phoenix »

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)