Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

15 Gen
Vota questo articolo
(0 Voti)

Pietre

Il freddo esterno di una roccia, il caldo magma dell'interno. Dentro-fuori, bianco-nero, caldo-freddo. Gli opposti come punti di vista diversi di uno stesso elemento. E l'arte della poesia a raccontare la vita. Tutto questo è "Pietre", la nuova silloge di Italo Serra edita per i tipi di BookSprint Edizioni e disponibili nella classica versione del libro in brossura cartacea. L'opera, che si compone di 168 pagine e ben 138 poesie, rappresenta l'esordio letterario dello scrittore ed è molto intensa e passionale, intima ma universale, nel raccontare l'uomo.

L'alternanza nei versi fra ciò che l'Io pretende di essere e l'Io che viene visto dall'esterno, da fuori, rappresenta una sinergia amorosa ed affettiva dell'autore, che incarna nella sua passione il fine della sua stessa vita. Con le sue parole, i suoi gesti, i suoi testi Italo Serra nobilita la vita, qualche volta la rende vittima, essa stessa, di un amore che travolge e sottomette, perché è questa la forza che muove e smuove l'universo e le coscienze.  Passione e amore, dolore e strazio incarnano così il ventaglio delle emozioni espresse nei versi mai banali, sempre penetrati, dell'intera raccolta.

Come può una pietra, all'apparenza così fredda e chiusa, schiudersi in un calore così cocente capace di riscaldare e far vibrare i corpi? Come può l'uomo tenere dentro di sé sentimenti, ricordi, attimi di vita, senza che questi esplodano in un vortice di sensazioni avvolgenti e misteriose? Pietra come metafora dell'uomo, vento e pioggia i dolori capaci di plasmare e scolpire la roccia. È questa la magia di "Pietre", in cui emerge tutto il talento e l'animo dell'autore, nato in Sardegna nel 1961 e impiegato nel settore chimico-metallurgico. La poesia non è da sempre la forma di comunicazione prediletta di Italo Serra, che soltanto negli ultimi anni ha scoperto la carica emotiva eccezionale dei versi e ha deciso di trasformarsi in un poeta dall'occhio attento e dallo stile affascinante

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Venerdì, 15 Gennaio 2016 | di @Dario D’Auriente

Altro in questa categoria: « Prima dell'oblio L'uscita »

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)