Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 64

BookSprint Edizioni Blog

04 Lug
Vota questo articolo
(3 Voti)

Il Corriere della Sera sceglie l’editore Vito Pacelli

Il reportage firmato da Stefania Marino, apparso sul quotidiano “Corriere della Sera”, edizione di Salerno, che coinvolge anche il patron di BookSprint, ha un titolo molto significativo: “Noi rimaniamo qui”, riferito agli imprenditori che non fanno la valigia, che non emigrano verso realtà economiche più fiorenti di quella a Sud di Salerno, scegliendo di creare lavoro per sé e per altrettanti giovani, nel territorio in cui sono nati e cresciuti.

Così, intervistato da Stefania Marino, Vito Pacelli racconta di sé e della sua azienda che, ogni giorno, opera in un paesino che conta poco più di 400 abitanti. Tutto ciò è reso possibile dalle moderne tecnologie, prima tra tutte Internet, che abbattono i limiti geografici, facendo sì che anche piccoli angoli d’Italia possano fiancheggiare e competere con grandi realtà imprenditoriali senza avere nulla da invidiarvi.
vito pacelli corriere della sera3L’editore della BookSprint, nel servizio realizzato, ha avuto modo di evidenziare anche gli importanti risultati raggiunti nei quasi tre anni di attività della sua casa editrice: 2500 titoli, di cui 700 ebook per 1300 autori, italiani e non. Tali numeri, uniti al fatto che, con il suo lavoro, ogni giorno, Pacelli si schiera dalla parte della lotta alla disoccupazione giovanile e allo spopolamento dei piccoli centri urbani, certamente, hanno contribuito al riconoscimento da poco ottenuto da Confindustria: poco più di tre settimane fa, infatti, vincendo su oltre 70 aziende italiane la BookSprint Edizioni ha ricevuto il Premio del web al Best Practice per l’innovazione, ideato e promosso proprio dall’Associazione degli Industriali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lunedì, 08 Luglio 2013 | di @

1 COMMENTO

  • Link al commento Marisa Chiodini inviato da Marisa Chiodini

    Cosa dire. Sei uno che credendo in se stesso ha realizzato il suo sogno che non finisce, spero, con questa ondata di entusiasmo, ma che continui affinché altri possano credere nel proprio sogno e anche realizzarlo. Per questo modo di pensare sei un "Vincente" ma io ti vedo come un piccolo seme che segue il suo naturale corso: spaccarsi e germinare poi... Frutti. Tanti bei libri Grazie Marisa

    Sabato, 06 Luglio 2013 15:05

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)