Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

08 Gen
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Gaetano Sinagra

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto?
Sono nato e cresciuto a Napoli nel Rione Luzzatti (solo 2 km distante da Piazza Garibaldi).

Da bambino frequentavo la chiesa della Sacra Famiglia ed il relativo campo di calcio/ cinema parrocchiale. Sono stato un Lupetto e poi un Boy Scout.
Ho studiato chimica all'Istituto Tecnico "Leonardo Da Vinci" dove ho conseguito il Diploma di Perito Chimico Industriale.
Da maggiorenne mi sono innamorato della Costiera Amalfitana e ho trascorso la maggior parte del mio tempo libero a Sorrento.

 

2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente?
Il vecchio e il mare di Hemingway.


 

3. Cosa pensa della progressiva perdita del libro cartaceo a favore dell’ eBook?
L' E-book non appartiene alla mia generazione poco abituata a tenere in mano strumenti elettronici di lettura in quanto abituati al libro cartaceo dove si possono sottolineare, con un evidenziatore categoricamente di colore giallo, frasi e periodi che ci coinvolgono emotivamente. Penso che i giovani di oggi, essendo abituati a questi aggeggi elettronici, la pensino diversamente e che quindi amino gli E-book.


 

4. La scrittura è un colpo di fulmine o un amore ponderato?
La scrittura per me non è stata un colpo di fulmine e mi è venuta voglia di scrivere un libro autobiografico subito dopo una breve esperienza teatrale, fatta qualche anno fa, al circolo anziani di Nettuno.


 

5. Cosa l’ha spinta a scrivere questo libro?
Un bisogno impellente di narrare una parte della mia vita agli altri.


 

6. Quale messaggio vuole inviare al lettore?
L'immaturità dei giovani qualche volta può servire ad alleviare le pene della vecchiaia.


 

7. La scrittura era un sogno nel cassetto già da piccolo o ne ha preso coscienza pian piano nel corso della sua vita?
Più che un sogno nel cassetto il mio vuole essere un esperimento. Come afferma Paul Dickson (Freelance Writer) : " Nessun esperimento è mai un fallimento completo".


 

8. C’è un episodio legato alla nascita o alla scrittura del libro che ricorda con piacere?
Mia madre che apre la porta di casa e si trova davanti la ragazza inglese con la sua vestaglia da notte (pag.21 del racconto).


 

9. Ha mai pensato, durante la stesura del libro, di non portarlo a termine?
Il pensiero di raccontare una storia giovanile fatta principalmente di avventure e trasgressioni, senza provare mai rimorsi, mi faceva un po’ paura e ho quindi pensato di non portare a temine questo racconto autobiografico. Poi ho pensato che non era colpa mia. Era solo colpa degli ormoni a mille e sono andato avanti.


 

10. Il suo autore del passato preferito?
Guy de Maupassant.


 

11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?
In vecchiaia si tende a spendere sempre meno energia e la vista inevitabilmente diminuisce quindi penso che "L' Audio libro" susciterà grande interesse negli anziani.


 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)