Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

02 Ago
Vota questo articolo
(0 Voti)

Una valigia di cartone

Una valigia di cartone è il titolo dell’opera scritta da Guido Leoni: romanzo di cui è protagonista Gina, una ragazza appartenente ad una famiglia indigente e che, perciò, è costretta ad abbandonare gli studi all’età di  soli quattordici anni.
Gina, tuttavia, possiede un’innata dolcezza e, dunque, sarà inevitabile che un giovane medico militare se ne innamori perdutamente. I due, però, incontreranno non pochi ostacoli: il padre di lui, ricco e potente ma, invero, pre-potente è contrario al loro amore e i due si lasceranno tra mille e più sofferenze. A quel punto Gina si ammalerà, proprio mentre è incinta. Così, accanto al suo letto d’ospedale ma, invero, “di morte”, assieme alla sua misera valigia di cartone, non avrà altro che due poesie, scritte per lei dal “perduto amore…”. Un’opera davvero commovente, ricca di sentimenti, oltremodo complessi.

Edito dalla casa editrice Booksprint, il testo è acquistabile sia in formato cartaceo che in versione digitale.

Guido Leoni è autore dell’opera-prima “Una valigia di cartone”: Leoni, classe 1934, vive a Riva sul Garda. Scrive da quando era solo un ragazzo: storie che sentiva raccontare dai nonni, in famiglia o tra gli amici. Guido Leoni ha collaborato per anni con la SAT locale, con racconti dialettali ed ha altresì partecipato al concorso ’50 & PIU’ ottenendo eccellenti risultati.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Altro in questa categoria: « Waist line Kalos »

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)