Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

13 Apr
Vota questo articolo
(1 Vota)

Gli invisibili che contano

La crisi sanitaria prima e quella economica successiva e contemporanea all’esplosione del COVID-19 nel mondo hanno portato instabilità e paura nella popolazione globale. Sogni, desideri, speranze sembrano aver lasciato spazio a incertezza e destabilizzazione. Ma è invece proprio questo il momento di spingere per raggiungere i propri obiettivi. A raccontare la sua storia, lanciando messaggi positivi, è Tiziano Tresoldi, imprenditore di successo, nel suo “Gli invisibili che contano”, manuale edito dalla BookSprint Edizioni. L’opera, disponibile nel classico formato della brochure cartacea, vuole essere proprio un incentivo a lanciare il guanto della sfida e a fissare nuovi goal, economici e non.
 
Un monito per i lettori, giovani e meno giovani, che rivolgono il loro sguardo al futuro. Attraverso la propria esperienza personale e professionale, “Gli invisibili che contano” dispensa consigli spassionati utili a tutti coloro che hanno a che fare con le proprie scelte di vita, dalla scelta della scuola o dell’università da frequentare a quella legata al mondo del lavoro. Importante è non abbattersi di fronte alle difficoltà, ma credere sempre a se stessi, specie in un periodo storico come questo.
 
Perché seguire i propri talenti, i propri sogni e le proprie passioni sono solo alcuni dei suggerimenti offerti da questo manuale, di 172 pagine complessive, con un’esposizione semplice e chiara, ma con concetti espressi in maniera determinata e precisa, fornendo anche alcuni riferimenti a frasi o citazioni di personaggi noti, che hanno il pregio di sviluppare un’ulteriore riflessione nel lettore.
 
Laureato in Chimica Industriale nel 1989, Tiziano Tresoldi ha lavorato per 19 anni come dipendente presso tre multinazionali, prima in qualità di Product Manager, poi come Direttore Commerciale e Direttore di Divisione. Con la crisi del 2009, ha conosciuto anche lui la delusione del licenziamento, che è diventata però un’esperienza per crescere e maturare anche a livello personale. Ha perciò decido di mettersi in proprio e da 11 anni è un imprenditore di successo. Attualmente, insieme ad alcuni soci, sta lanciando la Tri.a.dent srl, in fase di crescita e sviluppo. Queste esperienze le ha messe al servizio di tutti in “Gli invisibili che contano”, sua prima esperienza letteraria.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Altro in questa categoria: « Ed, il mio carceriere Okeanós »

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)