Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

19 Gen
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il volo …e altri accidenti

Un diario di viaggio? Riflessioni ed esperienze di vita vissuta? O un volo della memoria? Sarà il lettore a decidere il senso e il genere di "Il volo… e altri accidenti", il nuovo libro di Ilaria Beltrani. L'opera, edita dalla BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartacea, può in linea generale essere ricondotta all'ampio filone dei diari autobiografici, ma offre qualche spunto in più che arricchisce l'opera con storie, aneddoti e pensieri.
 
Il diario si compone di due sezioni: la prima, "Il volo", racconta della gita scolastica in Sicilia nell'aprile del 201; la seconda, "I giorni del giudizio", si sofferma invece sul viaggio di istruzione di quinta in quel di Vienna e Praga, in cui la professoressa Beltrani è stata accompagnatrice. Ne viene fuori un quadro romantico e un po' nostalgico del mestiere dell'insegnante oggi, tra la dedizione e l'amore necessari per svolgere il ruolo e l'inclusione, la pazienza e il coraggio fondamentali per essere "accettata" dal gruppo nei viaggi di formazione.
 
Le 142 pagine del diario sono ricche di situazioni e descrizioni divertenti, sostenute da uno stile impeccabile ed ironico, che fanno vivere al lettore ricordi più o meno lontani delle gite scolastiche. Il tutto intervallato da brevi digressioni ricche di lirismo, inserite per comunicare emozioni e far volare l'animo in terre lontane nel tempo, tra storie e miti anche antichissimi. Senza dimenticare che se la gita è, per i ragazzi, anche occasione di vacanza, di sicuro non lo è per l'insegnante-accompagnatore, per il quale è più "una spedizione militare disarmata in territorio nemico".
 
Insegnante di Lettere al Liceo Torricelli-Ballardini di Faenza, in provincia di Ravenna, Ilaria Beltrani si è laureata in Lettere Classiche all'Università di Bologna, per poi proseguire con gli studi di Archeologia e Conservazione dei Beni culturali presso la stessa Alma Mater. Appassionata di musica e canto, oltre che di letteratura e scrittura, vive a Solarolo con due figli adolescenti e un cane meticcio, a cui dedica principalmente la seconda parte delle sue giornate.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Altro in questa categoria: « Hookfear USA ’86 »

1 COMMENTO

  • Link al commento Chiara C inviato da Chiara C

    Una lettura semplice, leggera e veloce (divorato come pochi altri libri), ma, al tempo stesso, piena di spunti di riflessioni e di significato, soprattuto per chi come me si ritrova a volare indietro nel tempo ritrovandosi descritto tra le pagine di questo diario.
    È bellissimo e affascinante come l’autrice (la mia prof!) sia stata in grado di cogliere e a descrivere ogni minimo particolare attraverso tutti e 5 i sensi. Il libro riesce a trasmettere il suo amore per la conoscenza e la cultura anche a coloro che non l’hanno conosciuta personalmente (parola di chi è stato testimone reale di questa passione).
    In un momento come questo, in cui la nostalgia di viaggiare, prendere un aereo ed esplorare nuove terre si fa sentire più forte che mai, questa lettura mi ha aiutato a sognare con la mente. Grazie prof per il tuffo nel passato, per avermi fatto rivivere ancora una volta quei bellissimi ricordi.
    E infine grazie prof, per essere stata più di una semplice prof.

    Venerdì, 05 Febbraio 2021 09:06

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)