Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

11 Giu
Vota questo articolo
(0 Voti)

Bel paese dei miracoli 1973-2013

Piero conduce a Roma una vita tranquilla all'insegna delle sue passioni: ama la sua moto, la sua chitarra e la sua fidanzata Satellita. Ma tutto sta per essere sconvolto e il suo segreto sta per essere svelato. Arriva in libreria "Bel Paese dei miracoli 1973-2013", il nuovo romanzo scritto a quattro mani da Farad Bastami e Massimo Moraldi. Il volume, che è a metà tra un documentario e un romanzo in forma canonica, è edito dalla BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartacea.
 
La trama. Piero e la sua fidanzata Satellita vivono intensamente la loro giovinezza nella città di Roma. La loro storia è quella di un amore vero, vivo, intenso, ma tutto viene sconvolto da un grave incidente, che riduce in coma il giovane. Emerge solo allora – siamo nel 1983 – il coinvolgimento di Piero nelle attività di estrema sinistra, con accuse che lo "tormenteranno" in tutti gli anni di silenzio e anche quando, trent'anni dopo, finalmente la speranza di un miracolo si concretizzerà… ma nulla è più come prima.
 
120 pagine intense, vitali, che in un flusso unico (il libro non presenta una vera e propria suddivisione in capitoli) ricostruiscono un periodo storico del nostro Paese, quello in cui, subito dopo gli anni della crisi economica petrolifera, l'Italia riscopre valori autentici come l'amore, l'amicizia e il credo politico. Il quadro rappresentato dagli autori è quello, sostanzialmente, di una nazione positiva, che pullula di buone idee e di grandi menti, pronta ad affrontare i cambiamenti di una società chiamata a trasformarsi.
 
Farad Bastami è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". È stato già autore nel 2018, per la BookSprint Edizioni, di "Le nuvole nere" (82 pagine), un affresco a metà tra il romanzo rosa, quello giallo e il documentario, che racconta la vita tra fantasia e invenzione, oltre a vantare la pubblicazione anche di una raccolta di poesie, "Sommario delle poesie", dal testo di una delle quali è tratto il brano della canzone "Impaziente".
Massimo Moraldi è invece nato a Roma nel 1952, dove tuttora risiede. Dopo la maturità classica, si è laureato in Scienze Statistiche e Demografiche. Pensionato, collabora con il Centro Romanesco Trilussa per la conservazione e la diffusione della lingua e della cultura romanesca.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Martedì, 11 Giugno 2019 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)