Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

20 Dic
Vota questo articolo
(0 Voti)

Vasco Ursini sul Corriere di Rieti

Il dilemma” fa ancora riflettere la stampa. l’opera di Vasco Ursini, pubblicata per BookSprint Edizioni, è arrivata sul Corriere di Rieti. «Un’opera, pubblicata da BookSprint», scrive il quotidiano, «che vuole affrontare dal profondo una riflessione sulla verità e sulla strada da seguire, se esiste, per raggiungerla.

Un’opera che segnala lo spessore dell’autore che rappresenta un motivo di vanto per la comunità angioina e per il quale adesso il consigliere di minoranza Matteo Monaco, suo ex alunno, chiede all’ente di puntare l’attenzione  e dare magari un riconoscimento per quanto fatto e per quanto rappresenta all’interno del panorama filosofico nazionale».


Vasco Ursini continua ad animare il dibattito filosofico nazionale. Allievo di Ugo Spirito, al quale si è poi legato di una profonda amicizia, l’autore BookSprint entrerà nel prossimo numero di “La Filosofia Futura”. Proprio nelle pagine di questa rivista, curata da Nicoletta Cusano, a occuparsi del “Dilemma” sarà Emanuele Severino, uno dei maggiori filosofi viventi. Non di minore importanza è il recente carteggio con Tullio De Mauro; ecco uno estratto inviato a Ursini dal celebre linguista italiano:
«Da quel che ho detto Lei può immaginare quanto sia ancor più lontano dall’impianto di riflessioni di Severino, cui Lei si rifà. Se esiste alcunché di necessario, il mio interesse va a ciò che è contingente e caduco, in cui noi viventi siamo immersi e su cui possiamo pensare di intervenire e, in effetti, interveniamo per sopravvivere.
Non so se questo mio dire, posto che meriti attenzione, si classifichi come nichilismo. Se è così non me ne rallegro, per il colore sinistro che la parola ha, ma affronto sereno il rischio: non è davvero delle parole che dobbiamo anzitutto temere. O no?».

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)