Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

13 Mar
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Rita De Benedetto

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto?
Mi chiamo Rita, sono nata ad Atripalda in provincia di Avellino.

Sono cresciuta tra gli odori delle castagne e il mosto dell'uva, in un piccolo paesello dalle tradizioni popolane e l'acclamazione delle feste patronali in onore dei venerati S.Antonio e Santa Lucia, tra i profumi delle vie del borgo, ove la piazza rimane il punto di incontro e ristoro tra il conforto di un sorriso e un abbraccio di un volto amico.

 

2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente?
Ritengo che la lettura sia la strada da percorrere per poter accedere alla strada della salvezza dell'anima. Per questo motivo consiglierei ad un adolescente di legger il best-seller di Italo Pentimalli. Lo ritengo un libro innovativo volto a rivoluzionare le nostre credenze limitanti.


 

3. Cosa pensa della progressiva perdita del libro cartaceo a favore dell’ eBook?
Credo, che l 'ebook tolga al lettore il profumo e il rumore delle pagine girate. Pertanto ci dobbiamo adeguare ai tempi e alle richieste dei giovani lettori, per cui se può avvicinarli al mondo della lettura è da ritenersi un approccio valido.


 

4. La scrittura è un colpo di fulmine o un amore ponderato?
La scrittura è un mezzo per rendere manifesto il tormento dell'animo, per trascrivere le emozioni di gioia, rabbia e dolore. Essa permette all'uomo di sublimarsi, arricchendo il proprio Io dei vividi colori dell'amore attraverso i suoni acuti delle parole.


 

5. Cosa l’ha spinta a scrivere questo libro?
Ho scritto questo libro per conoscere il viaggio che mi ha portato ad essere ciò che sento di essere e per permettere all'altra parte di me di percorrere un nuovo percorso restando sulla stessa strada.


 

6. Quale messaggio vuole inviare al lettore?
Ai lettori, voglio dire... di lottare per costruire la favola della propria vita, di gioire all'alba di un nuovo giorno, di guardare oltre il grigio cupo del temporale della vita, per accogliere le particelle d'amore che diffonde l'arcobaleno dopo la pioggia.


 

7. La scrittura era un sogno nel cassetto già da piccolo o ne ha preso coscienza pian piano nel corso della sua vita?
Ho sempre sognato di far conoscere agli altri le mie idee, scrivere è solo un modo per renderle manifeste.


 

8. C’è un episodio legato alla nascita o alla scrittura del libro che ricorda con piacere?
Ricordo con piacere quando ho scritto le vibrazioni acute dell'anima, durante la stesura del pezzo ho... riletto, rivissuto, rievocato i rumori, i profumi, i colori di quegli anni volati a cercare un’affiliazione con una disciplina che pareva avercela con me...


 

9. Ha mai pensato, durante la stesura del libro, di non portarlo a termine?
No, ho sempre pensato di dare un finale agli episodi in sospesi del mio passato e scrivere questo libro ne ha rappresentato il mezzo.


 

10. Il suo autore del passato preferito?
La mia autrice preferita è Louise Hay.


 

11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?
Credo, che, l 'audiolibro riduca i tempi e i costi in confronto alla stesura cartacea, offrendo a più persone di ascoltare in modo piacevole il contenuto del testo.


 

 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Martedì, 13 Marzo 2018 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)