Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

20 Feb
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Giacomo Leandro Maria Palmieri

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?
Scrivere mi fa esternare una parte di me, quella parte che desidero far vedere mentre l'altra parte rimane protetta.

 

2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro?
In questo libro c'è tanto della mia vita reale anche se è stato scritto a 4 mani.

 

3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera.
In poche parole scrivere questo libro mi ha fatto capire tante cose che avevo perso di vista e con l'aiuto di Iole Testa, anzi direi che ci siamo aiutati entrambi perché a modo nostro stavamo passando un periodo buio e allora la scelta di scrivere “Gocce Colorate” ci ha dato uno spiraglio di luce.

 

4. La scelta del titolo è stata semplice o ha combattuto con se stesso per deciderlo tra varie alternative?
La scelta del titolo è stata semplice anzi direi che già avevo deciso prima di scrivere la fine del libro.

 


5. In un’ipotetica isola deserta, quale libro vorrebbe con sé? O quale scrittore? Perché?
Porterei “Cabaret mistico” di Alejandro Jodorowsky, perché mi ha dato molti spunti sulla vita di tutti i giorni.

 

6. Ebook o cartaceo?
Cartaceo senza alcun dubbio.

 

7. Quando e perché ha deciso di intraprendere la carriera di scrittore?
Scrittore mi sembra una parolona, in Italia purtroppo sei sempre quasi anonimo a meno che non hai un colpo di fortuna e ti pubblicano facendoti conoscere a 360 gradi oppure ti fai raccomandare da qualcuno che ha del potere nel mondo dell'editoria. Ricordo quando ho contattato alcune case editrici per delle informazioni generali e la risposta era sempre la stessa: noi pubblichiamo solo scrittori conosciuti....

 

8. Come nasce l’idea di questo libro? Ci racconterebbe un aneddoto legato alla scrittura di questo romanzo?
L'idea nasce per caso mentre ero seduto in spiaggia un pomeriggio d'estate e guardavo un arcobaleno che si era formato dopo una lieve pioggia e pensando a certi momenti della mia vita mi sono detto... perché no? dopo alcuni giorni mi sono sentito con Iole Testa via mail e da lì a pochi mesi dopo, avevamo scritto il libro.

 

9. Cosa si prova a vedere il proprio lavoro prendere corpo e diventare un libro?
Sicuramente gioia e speri che chi lo leggerà sarà soddisfatto del lavoro che per giorni hai portato avanti.

 

10. Chi è stata la prima persona che ha letto il suo libro?
La prima persona che ha letto il libro è stata mia sorella minore e subito dopo alcuni dei miei pochi amici veri.

 

11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?
Penso che il cartaceo ha sempre il suo perché leggere un libro e sentirne il profumo ha un altro effetto che scorrere le pagine in un computer o tablet o smartphone, il progresso forse ha esagerato un po’ portandoti via delle sensazioni, che fino a qualche tempo si provavano e spero che si continui a provarle anche in futuro.

 

 

 

 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Martedì, 20 Febbraio 2018 | di @Carmine Morriello

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)