Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

09 Gen
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Scrittrice X

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?
Ho sempre amato scrivere, fin da quando ero bambina. Scrivevo storie d'amore su un quaderno che portavo sempre con me e ricordo di aver sempre avuto un diario segreto. L'emozione più grande è quando le parole e le frasi nella mia mente diventano davvero reali per creare poi una pagina e infine il mio libro.

Questo è qualcosa di davvero unico

 

2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro?
Direi semplicemente che nel mio libro c'è tutto ciò che penso realmente sull'amore.


 

3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera.
Scrivere quest'opera ha significato ritagliarmi del tempo durante la mia giornata frenetica per mettere nero su bianco un manuale d'amore. Una vera e propria guida senza la presunzione di insegnare niente, ma con la consapevolezza che molte donne con il mio aiuto potrebbero avere la possibilità di trovare il principe azzurro.


 

4. La scelta del titolo è stata semplice o ha combattuto con se stesso per deciderlo tra varie alternative?
Per me è nato prima il titolo e poi questo libro. Il titolo è sempre stato impresso nella mia mente fin da subito e talvolta il mio pensiero prima di dormire


 

5. In un’ipotetica isola deserta, quale libro vorrebbe con sé? O quale scrittore? Perché?
L'ombra del vento di Carlos Ruiz Zafón. Il mio libro preferito da sempre. Adoro come scrive questo autore, riesce sempre a sorprendermi nelle sue opere


 

6. Ebook o cartaceo?
Cartaceo, adoro l'odore di un libro vissuto e passato da altri lettori.


 

7. Quando e perché ha deciso di intraprendere la carriera di scrittore?
Qualche anno fa, il mio matrimonio era finito e io mi sono sentita letteralmente persa così mi sono tirata su le maniche e ho deciso di scrivere in questa maniera non solo avrei aiutato me stessa ma anche altre donne come me.

Ho trovato l'amore della mia vita mentre passo dopo passo imparavo a capire me stessa, ho iniziato a prendermi del tempo per me. Per la prima volta nella mia vita ho fatto qualcosa con calma e ho ottenuto esattamente ciò che stavo cercando da sempre

 

8. Come nasce l’idea di questo libro? Ci racconterebbe un aneddoto legato alla scrittura di questo romanzo?
Questo libro è nato quasi nella mia testa, nel senso che essendo un inguaribile romantica che crede ancora nelle favole e nel principe azzurro era normale che parlasse d'amore ma allo stesso tempo volevo creare qualcosa di diverso. Così è nato questo manuale, passo dopo passo cresceva. Più scrivevo e più avevo voglia di scrivere.


 

9. Cosa si prova a vedere il proprio lavoro prendere corpo e diventare un libro?
L'emozione più grande in assoluto è stata ieri quando sono arrivate le copie del libro a casa, mentre ho aperto il pacco ho davvero realizzato che è tutto vero.

Il mio sogno? entrare in una grande libreria e vedere pile di queste copie davanti a me

 

10. Chi è stata la prima persona che ha letto il suo libro?
Mia cugina, ma gliel'ho data stamattina quindi non so ancora dirvi se è stato apprezzato o meno.


 

11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?
Penso che è qualcosa di interessante e innovativo.

Il testo registrato può essere la versione integrale di un libro, o un testo scritto appositamente per essere pubblicato esclusivamente come audiolibro. A differenza di un libro possono utilizzarlo anche bambini e anziani, quindi decisamente qualcosa nuovo.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)