Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

13 Lug
Vota questo articolo
(11 Voti)

Intervista all'autore - Giovanni Pellegrino

1. Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto?

Sono nato e cresciuto a Frattaminore in provincia di Napoli dove tutt'oggi vivo con la mia famiglia, mia moglie e due figli uno di 12 anni e uno di 18 mesi. La mia vita ruota intorno a due grandi passioni l'informatica e la poesia. Sono come il Dr Jekyll e MR Hyde perché mentre di giorno vesto i panni di informatico, di notte mi trasformo in un poeta sognatore.



2. Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente?

Senza dubbio consiglierei “I Pilastri della Terra” di Ken Follet, un romanzo storico affascinante e ricco di suspense e colpi di scena. Un viaggio nella storia che ti trasporta in una dimensione dalla quale non vorresti più uscire.



3. Cosa pensa della progressiva perdita del libro cartaceo a favore dell’ e-book?

Con me si sfonda una porta aperta perché essendo un addetto al settore non posso che accogliere con plauso alla apertura della tecnologia nel campo della lettura e della editoria. Il fascino del libro cartaceo è unico e il lettore assiduo preferirà sempre quella ma per sconfinare in modo rapido contenendo i costi e-book è una genialata unica nel suo genere.



4. La scrittura è un colpo di fulmine o un amore ponderato?

La scrittura è un colpo di fulmine. Di ponderato non può e non deve esserci nulla perché le parole ti arrivano come un fiume in piena pronto a rompere gli argini dritte al cuore pronte per essere scritte.



5. Cosa l’ha spinta a scrivere questo libro?

Ho conservato per tanti anni le mie opere in un cassetto poi ho capito che le parole una volta scritte non mi appartengono più. È un dono che mi è stato fatto affinché possa regalare agli altri emozioni.



6. Quale messaggio vuole inviare al lettore?

Al lettore dico: siediti, libera la mente, apri il tuo cuore e inizia con me questo viaggio con la speranza che le parole arrivino al suo cuore riempiendolo di emozione e gioia.



7. La scrittura era un sogno nel cassetto già da piccolo o ne ha preso coscienza pian piano nel corso della sua vita?

È stato sempre il mio sogno ma non ho mai forzato i tempi. Ho aspettato che maturassero gli eventi e piano piano il sogno è diventato realtà.



8. C’è un episodio legato alla nascita o alla scrittura del libro che ricorda con piacere?

Quando a Milano in un concorso letterario ho vinto il premio "critica letteraria" con la poesia "A Napoli" ho avuto lo spunto definitivo che mi ha fatto capire che la poesia, il romanzo, la parola non ha ne confini ne barriere.



9. Ha mai pensato, durante la stesura del libro, di non portarlo a termine?

Mai. Ho iniziato con forza e determinazione conscio che sarei riuscito a completare l'opera e a realizzare il mio sogno.



10. Il suo autore del passato preferito?

Del passato adoro l'era del Romanticismo dell'800 e sono diviso tra Giacomo Leopardi e Alessandro Manzoni per motivi diversi.



11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?

Tutto ciò che aiuta a diffondere la cultura è bene accetto quindi ben venga l'aiuto delle nuove frontiere tecnologiche.



 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Lunedì, 13 Luglio 2015 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)