Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

26 Mag
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Torretta! Quota 120 piedi, assetto ultimato, e permesso circolare!”

Un racconto autobiografico pronto a trasportare i lettori in un vero e proprio viaggio tra spazio e tempo.
Edito dalla Casa Editrice BookSprint Edizioni, l’Opera dell’Autore Gianbattista Melissari dal titolo “Torretta! Quota 120 piedi, assetto ultimato, e permesso circolare!” è attualmente disponibile in doppia versione cartacea \ e-book.
 
L’introduzione ci presenta l’Autore mentre, nel 1968, assume il suo primo incarico in qualità di Direttore di Macchina sul Sommergibile Cappellini. Il racconto compie un balzo in avanti e l’Autore, ora 82enne, esplicita al lettore il suo intento di ripercorrere le sue esperienze nella Marina Militare. Il libro prosegue con la narrazione degli incarichi parallelamente alla vita privata: l’incontro con la moglie Bruna e la nascita dei due figli Lorenzo e Francesco; si conclude poi con le dimissioni dell’Autore dalla Marina militare nel 1976 e l’inizio di un nuovo lavoro all’Iltalcantieri il 17 maggio 1977.
 
Una storia appassionante come quella di tutta la sua esistenza, quella di Gianbattista Melissari, che tra passione, sacrificio, forza e valore ha dato alla luce un ana lettura da gustare fino all’ultima pagina. Attraverso la storia della vita dell’Autore, infatti, il libro invita a riflettere sulla determinazione nel perseguire la propria strada scelta con coscienza e dedizione gli ostacoli.
 
Nato a Reggio Calabria il 16 giugno 1939, Gianbattista Melissari si trasferì con la famiglia a Taranto nel 1942 e visse in quella città sino al 1958. Terminato il Liceo, partecipò con successo al concorso per l’ingresso all’Accademia Navale di Livorno. Uscito dall’Accademia nel 1962 con il grado di Sottotenente del Genio Navale si imbarcò sul sommergibile Tazzoli per il periodo estivo. Nel maggio del 1965 si laureò in Ingegneria Navale e Meccanica e si sposò. Dopo una vita piena di incarichi, dal 2004 è in pensione ma ha fondato con il minore dei suoi figli una società di rappresentanze ancora attiva. Autore di diversi saggi sulla sicurezza, tenne diverse conferenze per l’A.TE.NA. (Associazione di Tecnica Navale) e alcuni saggi sull’impiego “dell’Ozono nella disinfezione dell’acqua e dell’aria” per la Rivista «Igiene Moderna».

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)