Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

25 Nov
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’altalena di cristallo

Chi è diverso? Cosa significa? E perché pensiamo di essere noi quelli giusti e gli altri quelli sbagliati? “L’altalena di cristallo”, il romanzo della giovane autrice Francesca Monfardini, insegna a riflettere sulla necessità di aprirsi al diverso. Edito dalla Casa Editrice BookSprint Edizioni, il testo è acquistabile nel doppio formato cartaceo / e-book.

 
Laura è una bambina che vive in un paesino vicino al mare. Da piccola i suoi genitori litigano spesso e lei si rifugia nella sua stanza tutta bianca o a giocare con poco per strada. La madre è tossicodipendente e il padre depresso. Laura trascorre un’infanzia solitaria e tra continue crisi, tanto da portarla a non essere compresa dai suoi stessi genitori che la conducono prima da un esorcista e poi in un istituto psichiatrico, esperienza per lei traumatica. Ma poi un giorno al mare conosce Leonardo e se ne innamora, riuscendo solo un pochino ad aprirsi con lui..
 
Il libro catapulta il lettore dalla parte del diverso, di colei che agli altri appare come “sbagliata”, rappresentando una vera e propria finestra sul mondo della cosiddetta malattia mentale. Al lettore viene offerta l’opportunità di conoscere Laura, la sua vita e i suoi pensieri che alla fine non sono diversi da quelli di tutti i cosiddetti normali, mettendo a fuoco il ruolo fondamentale della famiglia nell’accettazione di se stessi. Ma Laura, continuando le sue cure, dimostrerà di essere più forte di tutto e tutto. Perché grazie alla forza e all’amore, riuscirà a salvarsi.
 
Nata a Pisa nel 1999, Francesca Monfardini è diplomata presso il liceo scientifico di Pistoia. Al momento della pubblicazione del libro frequenta l’Università di Firenze. È segretaria dell’associazione Leo Montecatini e responsabile del Blog e della rivista del Distretto 108 La. Nel 2018 ha pubblicato: “Ciò che un sorriso non può dire”. Questo è il suo secondo libro. 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Giovedì, 25 Novembre 2021 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)