Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

22 Mar
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Nuova Provincia per Max D’Amico, ospite al Palafiori di Sanremo

Rock ‘n’ Roll al Palafiori di Sanremo. Non poteva essere altrimenti con Max D’Amico ospite dello spazio BookSprint Edizioni. A parlarne è La Nuova Provincia, giornale online di Asti. Ecco l’attacco del pezzo, firmato Luca Garrone:

 «Chi lo ha visto esibirsi su un palco con la chitarra elettrica a tracolla sarà stupito nel pensarlo alle prese con un romanzo. E invece la prima prova letteraria di Max D'Amico, pubblicata nel 2013 da BookSprint Edizioni, sembra avere quel fascino sottile e oscuro che è tratto caratteristico di molta letteratura "cult" degli ultimi anni. E se il titolo dell'opera, "James Parrott -– Un romanzo dall'inferno", non fosse prova sufficiente, la presenza dell'autore al Palafiori di Sanremo (Im) durante la settimana del più celebre festival musicale italiano potrebbe darne la misura».

Un romanzo col distorsore, quello di Max D’Amico. Giù il pedale e via, tirando dritto sull’autostrada verso il nulla. “ […] un racconto di pura fantasia, personaggi e situazioni presenti nella storia non sono mai esistiti e speriamo che mai esistano. Protagonista del racconto è Brian Stone, che ricorda un certo Eric Draven – il nome vi dice nulla? –, ma il nostro eroe è personaggio singolare che incontra un pappagallo “rosso come il fuoco, ali che dal giallo sfumavano verso il blu… Solo Dio in uno stato di grazia poteva aver dato vita ad una così bella creatura”. Un pappagallo che parla – e fin qui non ci sarebbe nulla di strano. Ma mettici anche che il pennuto scarlatto fuma il sigaro, e ama accompagnarlo al rum. E a ripetere quello che gli umani gli hanno insegnato non ci pensa proprio. Sta sulla spalla di Eric e lo spinge continuamente oltre il confine dell’eccesso. Un “diavolo vestito da pappagallo”.

«Un racconto lungo, tra canzoni rock ed echi bukowskiani», continua Luca Garrone sulle colonne de La Nuova Provincia, «che si dipana in un flusso ininterrotto simile a quello di un videogame "sparatutto" in cui i personaggi sfumano pian piano dentro la loro stessa essenza violenta e malinconica, spingendo la propria umanità senza freni su una strada diretta a senso unico verso la distruzione consapevole. Certa critica l'ha definito come uno dei primi esempi di racconto in cui la scrittura incontra i codici espressivi della musica (rock) e del cinema (splatter) in una sorta di ibridazione dei linguaggi fuori dagli schemi».

Classe 1976, Max D’Amico è chitarrista rock e compositore. Milita negli Arizona Dogs e ne Le Forbici. "James Parrott -– Un romanzo dall'inferno" è il suo sorprendente ingresso nel mondo letterario. 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Sabato, 22 Marzo 2014 | di @Carmine Morriello

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)