Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

20 Apr
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Umberto Solani -

Parliamo un po’ di Lei, dove è nato e cresciuto?
Nato Ad Acqui (Al) , cresciuto in giro per l'Italia seguendo le peregrinazioni di mio padre , militare di carriera.
Luogo del cuore : Roma.
 
Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente?
La fantascienza di tipo avventuroso, in questo mondo arido si sogna troppo poco.
 
Cosa pensa della progressiva perdita del libro cartaceo a favore dell’ eBook?
Non mi piace, ma è il futuro, anche se delega in un angolo tutti quelli che come me si dibattono nel Digital Divide.
 
La scrittura è un colpo di fulmine o un amore ponderato?
Nella mia carriera professionale ho scritto tanto e di tutto per gli altri come giurista di impresa, poi, complice anche il lockdown, ho deciso di scrivere per me stesso, e constatato che mi faceva piacere.
 
Cosa l’ha spinta a scrivere questo libro?
La voglia di provare a confrontarmi con un altro modo di scrivere: per la verità mi è riuscito bene, perché in due mesi ho scritto tre libri, di cui il primo è stato da voi pubblicato.
 
Quale messaggio vuole inviare al lettore?
Fai viaggiare la fantasia, e non mollare mai.
 
La scrittura era un sogno nel cassetto già da piccolo o ne ha preso coscienza pian piano nel corso della sua vita?
Come ho già detto, la scrittura è stata prima lavoro, poi piacere.
 
C’è un episodio legato alla nascita o alla scrittura del libro che ricorda con piacere?
L'effetto che avrebbe fatto sulla gente che conosco, perché ho trasfuso nel libro una realtà talmente ironica e surreale che sarebbe ( o è ) difficile crederla invece vera parola per parola.
 
Ha mai pensato, durante la stesura del libro, di non portarlo a termine?
Si, ma solo perché non sapevo se potevo reggere la scrittura al computer, avendo qualche problema con gli occhi.
 
Il suo autore del passato preferito?
Isaac Asimov, immortale autore di fantascienza e impareggiabile divulgatore scientifico.
 
Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?
Digital Divide per me, futuro per chi può.

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)