Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

29 Mar
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Brenda Ghirardi -

Parliamo un po’ di Lei, dove è nata e cresciuta?
Sono nata e cresciuta a Brescia
 
Che libro consiglierebbe di leggere ad un adolescente?
Ho letto davvero tanti libri sceglierne solo uno è un po' complicato a dir la verità ma se dovessi proprio scegliere direi pandora, per chi piace il mistero, la magia
 
Cosa pensa della progressiva perdita del libro cartaceo a favore dell’ eBook?
Ho sempre amato avere il libro in mano, sentire le pagine scorrere, l'odore dei libri, tutt'ora preferisco il cartaceo ma penso che per alcune persone è più comodo l'ebook, soprattutto per chi ha poco tempo ma non ti darà la stessa sensazione che proviene nell'avere il cartaceo
 
La scrittura è un colpo di fulmine o un amore ponderato?
Tutte e due, ci sono storie brevi che nascondo subito e non puoi non scriverle, ci sono storie a cui devi dedicare tempo e attenzione
 
Cosa l’ha spinta a scrivere questo libro?
Quando iniziai a scrivere questo libro andavo alle superiori, ero innamorata dell'idea dell'amore, del bene che vince sempre, crescendo ho deciso di modificare il libro, essere più realista, dove in certe situazioni, non è questione di bene o male, ci sono delle scelte che devi fare e in certi casi, la scelta sbagliata è quella che può far più bene di quella corretta, ma questo è solo una questione di scelte e conseguenze
 
Quale messaggio vuole inviare al lettore?
Vorrei che capisse che mentire, non ti porta a nulla, che tenere troppo qualcuno allo oscuro di qualcosa, non è sempre un bene e che a volte la persona più socievole è quella che sta soffrendo di più, che non bisogna mai giudicare prima di sapere fino in fondo qualcosa e che se vuoi qualcosa, devi avere anche il coraggio di saper poi accettare le conseguenze delle tue azioni
 
La scrittura era un sogno nel cassetto già da piccola o ne ha preso coscienza pian piano nel corso della sua vita?
Ho sempre amato scrivere, l'ho sempre trovato piacevole, quindi si, possiamo dire che è un sogno che ho sempre avuto ma che crescendo l'ho sviluppato
 
C’è un episodio legato alla nascita o alla scrittura del libro che ricorda con piacere?
Uno in particolare penso sia il momento in cui Alexa per la prima volta decide di fidarsi di qualcuno, può sembrare banale ma lei che è stata tradita, che ha dei segreti con la sua famiglia, e decidere di sua spontanea volontà di dare fiducia a questo ragazzo che potrebbe solo metterla nei guai o anche mentirgli ti fa capire che si può sempre afferrare la mano di qualcuno ma devi essere anche pronto a lasciarla se è necessario
 
Ha mai pensato, durante la stesura del libro, di non portarlo a termine?
No, ci sono stati dei momenti in cui non sapevo come continuare, se il pezzo che avevo scritto aveva senso, ma no, questo è uno dei primi libri che ho voluto portare a termine ha tutti i costi
 
Il suo autore del passato preferito?
Più che l'autore, potrei dirle uno dei miei libri preferiti del passato che tuttora rimane il libro che più amo, Il ritratto di Dorian Gray
 
Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?
Penso sia una bella cosa, è come se qualcuno stesse leggendo per te, a volte è piacevole chiudere gli occhi e ascoltare la storia immaginando tutto

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)