Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

05 Ott
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Stefania Ronzoni

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?
Quando mi incanalo nella scrittura, tutto semplicemente accade ... le parole escono attraverso una vibrazione che pare una danza...
Attraverso la scrittura esprimo le mie emozioni, il mio senso della vita, manifesto ciò che a livello subconscio fatico a mettere a fuoco...
Per me scrivere significa ... fare Luce su ciò che mi rimbomba dentro...
.... ed apportavi Pace.
 
2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro?
Questo Libro è uno specchio del mio vissuto, in più raccoglie esperienze di vita di persone a me particolarmente vicine, ed attraverso la mia scrittura ho dato voce a ciò che sentivo essere .... il loro ... esperire.
Essendo molto sensibile e sensitiva, in parte è come se avessi vissuto anche io queste loro esperienze, perché attraverso le loro confidenze ... ne sono entrata in empatia.
 
3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera.
Rispondo riportando le ultime righe dell'opera:
"Dove vanno a finire i sogni infranti...?
In cielo... tra le stelle,
perché sono frammenti di Anjma
e come tali eterni...
e come tali...
attraverso una nuova Luce...
...risorgeranno..."
Pubblicare questa opera per me significa che: I Sogni possono essere Miracoli!
 
4. La scelta del titolo è stata semplice o ha combattuto con se stesso per deciderlo tra varie alternative?
Il titolo iniziale: "Impronte dell'Anima" era già stato utilizzato da un altro autore, ma poi spontaneamente è .... sgorgato il Titolo: "Impronte di un'Anima in cammino" e mi ci sono ritrovata ed immedesimata a pelle immediatamente, perché effettivamente mi rappresenta e rappresenta... il percorso di tutti noi.... in quel cammino che chiamiamo Vita@il titolo mi risuona e mi appaga completamente... BookSprint Edizioni ha colto in me.... tutto ciò che sono!!
 
5. In un’ipotetica isola deserta, quale libro vorrebbe con sé? O quale scrittore? Perché?
Porterei il mio libro per ricordarmi sempre che i sogni posso diventare realtà, e porterei i miei mentori preferiti, Paulo Coelho, Susanna Tamaro, Mauro Scardovelli, Brian Weiss.
Perché attraverso le loro opere sono riuscita ad ampliare la consapevolezza ed acquisire quella elasticità ... che mi permette di eludere i confini, accettando con amore e benevolenza ... ciò che razionalmente risulta follia ....
 
6. Ebook o cartaceo?
Entrambi, libero arbitrio, perché ESCLUDERE quando TUTTO È POSSIBILE!!
 
7. Quando e perché ha deciso di intraprendere la carriera di scrittore?
Fin da bambina la scrittura è stato il mio portale...
Ho deciso di rendere pubblico il mio manoscritto per condividerne la Luce ... quel traguardo di Armonia che esperisco quando ... attraverso la scrittura riesco a collocare per poi placare... quelle Emozioni che inizialmente ... mi rendono fragile ed insicura.
Ho "sentito dentro di me" che condividere questo Dono, poteva trasmettere anche ad altre persone ... lo strumento ed il beneficio .... che apporta a me ...
 
8. Come nasce l’idea di questo libro? Ci racconterebbe un aneddoto legato alla scrittura di questo romanzo?
Inizialmente scrivevo per... guarirmi.
Poi ho scritto anche per comunicare alle persone a me vicine, cosa empaticamente esperivo ... immedesimandomi nelle loro vicissitudini .
Poi tutto è accaduto da sé, il desiderio di poter condividere questa risorsa mi ha fatto superare il pudore del contenuto delle mie riflessioni ...
L'Energia della Verità ha diritto ad avere le Ali .... affinché giunga a chiunque ne voglia attingere...
L'aneddoto riportato nell'ultimo capitolo ... intitolato: Anjma chiarisce ed evidenzia da dove proviene... la Voce che sento dettarmi ciò che scrivo...
 
9. Cosa si prova a vedere il proprio lavoro prendere corpo e diventare un libro?
Sono emozioni indescrivibili, ho messo un libro sul mio comodino, uno nella borsetta, uno sul sedile della macchina ed uno sulla agenda che uso quotidianamente, perché ancora ho bisogno di credere che sia realtà!!!
Una Creatura che VIVE!!
PRENDERE CORPO significa appunto ... ESSERE ANJMATI, il lavoro che PRENDE VITA ... diventa INFINITO@
 
10. Chi è stata la prima persona che ha letto il suo libro?
Lo Staff della BookSprint Edizioni, loro sono stati i primi a leggermi in modo completo.
Famigliari ed amicizie ristrette sapevano il contenuto di alcuni capitoli, ma il mio libro... stampato... è stato letto inizialmente ... solo tra me e loro ... pagina per pagina ...
Le prime due copie le ho donate a mio marito Fabrizio e a mia figlia Veronica, perché loro sono per me, grandi esempi di limpida autenticità e di Amore.
 
11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?
Io per come sono fatta prediligo la carta stampata, ne respiro il profumo, ne evidenzio le righe che mi risuonano e a margine riscrivo a biro od a matita le frasi che desidero memorizzare. Ma l'audiolibro rappresenta l'abbattimento delle frontiere, la possibilità infinitesimale di arrivare a chiunque ed ovunque con l'immediatezza spaziale dell'Universo e ... chi più dell'Energia Anjmica è un eclatante esempio di Audiolibro?
Io stessa scrivo ... attraverso un canale di telescrittura.... credo che avere la possibilità di scegliere ciò che maggiormente ci rispecchi sia una frontiera senza frontiere ....
 
 
 
 
 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 


Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)