Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

26 Ott
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Stefania Intelletto

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore?
Salve mi chiamo Stefania sono mamma di due bimbi... abito in un paesino nella provincia di Taranto dove ogni pettegolezzo è sulla bocca di tutti... Ho deciso di diventare scrittore dopo la nascita del mio secondo bambino, ho sentito l’esigenza di dover raccontare un pezzo della mia vita.

 


2. Nell’arco della giornata qual è il momento che dedica alla scrittura?
Vorrei dedicare alla scrittura tutto il mio tempo e imparare molte altre cose essendo all’inizio ma, avendo anche due lavori per poter crescere al meglio i miei bambini, riesco solo nei pomeriggi liberi.


 

3. Il suo autore contemporaneo preferito?
Non ho un autore in particolare, ma mi piace leggere molti romanzi d’amore e d’azione.


 

4. Perché è nata la sua opera?
La mia opera è nata per far conoscere la mia vita e essere un po’ d’esempio o di aiuto a tutte le donne che hanno o stanno passando un periodo difficile della loro vita.


 

5. Quanto ha influito nella sua formazione letteraria il contesto sociale nel quale vive o ha vissuto?
Moltissimo… provando le critiche e le difficoltà che ho dovuto superare... scrivere mi libera… mi aiuta.


 

6. Scrivere è una evasione dalla realtà o un modo per raccontare la realtà?
Per ora è un mio raccontare la mia realtà, ma mi piacerebbe scrivere anche un’evasione da una realtà totalmente diversa da quella in cui viviamo noi oggi...anche se per poco vorrei rifugiarmi in un mondo tutto mio.


 

7. Quanto di lei c’è in ciò che ha scritto?
Molto... c'è scritta la mia vita, i miei dolori e gioie... a volte allargandomi nel raccontare, ma il resto è tutto vero.


 

8. C’è qualcuno che si è rilevato fondamentale per la stesura della sua opera?
Sì... se sono riuscita a scrivere il merito lo devo al padre del mio secondo bambino che mi ha regalato un po’ di serenità.


 

9. A chi ha fatto leggere per primo il romanzo?
Beh per me era fondamentale l’opinione della mia famiglia.


 

10. Cosa si prova a vedere il proprio lavoro prendere corpo e diventare un libro?

Lavorare con la BookSprint  è stato un vero piacere... lo staff è gentilissimo e disponibile... spero in un proseguimento con loro.


 

11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?
Bella ma sono una ragazza dai vecchi stampi e leggere la sera con la luce soffusa mi rilassa molto.


 

 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Venerdì, 26 Ottobre 2018 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)