Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

23 Ago
Vota questo articolo
(2 Voti)

Intervista all'autore - Bruna Aulino

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?
Scrivere è un sentimento che ti coinvolge e ti trasporta in uno stadio di evoluzione, ti isola da tutto quello che ti circonda e quando ritorni alla normalità a volte sfuggi dalla realtà.
 
2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro?
I ricordi di Sabina sono quasi tutti veri, io li chiamo i ricordi della felicità anche se non possono più ritornare nella realtà. Li ho vissuti, e il loro ricordo ancora oggi mi porta benessere.
 
3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera.
Quello che ho scritto in questa opera è sia fantasioso che reale. Catania è una città caotica, ma romantica, bisogna viverci per capire veramente cosa ti offre quell'isola incantata dove trovi avvincenti profumi di zagara, profumi di mare, e fare un confronto tra l'Etna e le meraviglie del mare.
 
4. La scelta del titolo è stata semplice o ha combattuto con se stesso per deciderlo tra varie alternative?
La mia scelta è stata dettata dal cuore. In una storia così travagliata e difficile mi è venuta spontanea la visione di un filo d'erba che cresce sulla neve, cosa veramente rara e le difficoltà di Sabina mi hanno fatto capire che questo titolo era quello giusto.
 
5. In un’ipotetica isola deserta, quale libro vorrebbe con sé? O quale scrittore? Perché?
Susanna Tamaro. FUORI ,capisco perfettamente cosa vuole trasmettere ai suoi lettori, e il mio giudizio nei suoi confronti è eccellente.
 
6. Ebook o cartaceo?
La tecnologia fa strada, il confronto tra le due forme è fantastico.
 
7. Quando e perché ha deciso di intraprendere la carriera di scrittore?
Ho scritto da sempre, ma mai ho pubblicato. Avevo alcuni scritti da finire ma ho preferito “Un filo d'erba sulla neve”. Sto per finire anche un altro libro che presto farò pubblicare.
 
8. Come nasce l’idea di questo libro? Ci racconterebbe un aneddoto legato alla scrittura di questo romanzo?
Sono nata a Torreglia, Padova ma sono cresciuta nell'isola incantata. Per me la Sicilia ha ricordi straordinari e questo è stato il motivo più reale
 
9. Cosa si prova a vedere il proprio lavoro prendere corpo e diventare un libro?
Sono una persona razionale, assaporo gradualmente tutte le cose che mi succedono nella vita, ma questo è stato inaspettato: è bastata una telefonata a dare il via a un capogiro di emozioni personali, con la squisita collaborazione della casa editrice BookSprint.
 
10. Chi è stata la prima persona che ha letto il suo libro?
Mio marito Lorenzo e il mio dolcissimo amico Angelo che di me ha fatto una scrittrice dicendomi che valevo in quello che scrivevo e che lui, essendo un critico, riconosceva il tocco della scrittrice.
 
11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?
Pur non essendo una novità (i primi audiolibri risalgono agli anni Novanta) gli audiolibri rappresentano una ottima forma di conoscenza sia per chi legge sia per chi ascolta.
 
 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Giovedì, 23 Agosto 2018 | di @BookSprint Edizioni

3 COMMENTI

  • Link al commento Tiziana inviato da Tiziana

    Ciao ragazzi, sono Tiziana Senfet, ho visto qualche commento e vi ringrazio di cuore. Sono contenta che il messaggio di speranza passi, proprio come avrei voluto! Solo così può migliorare il mondo, solo attraverso ognuno di noi, anche se a volte vorresti scomparire e basta.
    I miracoli accaduti nella mia vita sono diversi, ma il più bello è il dono della fede, perché anche se sbandi, non ti schianti... Gesù arriva prima che tutto precipiti, arriva quando deve arrivare.

    Domenica, 14 Ottobre 2018 14:05
  • Link al commento Rita inviato da Rita

    Sono nata a Catania e conosco benissimo i profumi colori e sensazioni che l’autrice descrive, questo racconto è davvero pieno di verità....e di amore .... io lo definisco davvero stupendo e ti regala la speranza di credere ancora all’amore .... ❤️

    Giovedì, 04 Ottobre 2018 19:05
  • Link al commento Luca inviato da Luca

    Sto leggendo in questi giorni il libro,e devo dire che mi ha preso e coinvolto nella storia e nella vita dei personaggi fin dalle prime pagine.Leggendolo mi sento come un amico della protagonita,altre volte invece un semplice passante che ascolta distratto le conversazioni con cui si va via via dipanando questa storia avvincente ed intrigante.Davvero complimenti all'autrice,un esordio davvero splendido.Leggerò sicuramente anche il prossimo!

    Giovedì, 04 Ottobre 2018 19:01

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)