Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

04 Ago
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Cinzia Severino

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?

Per me scrivere è essenziale, mi aiuta molto e riesco ad esprimere tutto ciò che provo; e mentre scrivo provo così tante emozioni che non è facile descrivere, ma un’emozione che non posso scordare facilmente è quella di sentirmi libera, so bene che posso scrivere tutto ciò che voglio senza troppi limiti.



2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro?

Di reale proprio niente o forse poco. Mi rispecchio nel minimo nella protagonista del racconto, perché cerco di affrontare ogni singolo problema che la vita mi presenta, senza darmi mai per vinta.




3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera.

Per me ha significato di esprimere fantasia che purtroppo nella vita reale non esiste, e di tanto in tanto è bello fantasticare ad occhi aperti, e quest'opera mi ha portato a raggiungere obbiettivi per me molto importanti che è uno dei miei tanti sogni.



4. La scelta del titolo è stata semplice o ha combattuto con se stesso per deciderlo tra varie alternative?

Il titolo è stato semplice, mi sono lasciata trasportare dalla storia e da tutte le vicende che accadevano ai protagonisti affezionandomi a loro.



5. In un’ipotetica isola deserta, quale libro vorrebbe con sé? O quale scrittore? Perché?

Isola deserta? ovviamente porterei con me la "Divina commedia" di Dante Alighieri, ho sempre adorato quell'Opera!



6. E-book o cartaceo?

Ovviamente il cartaceo, avere un libro fisico in mano è tutta un'altra cosa!



7. Quando e perché ha deciso di intraprendere la carriera di scrittore?

C'è poco da dire! È una passione che mi porto dietro dalle scuole medie ed è una passione che eternamente vive in me!



8. Come nasce l’idea di questo libro? Ci racconterebbe un aneddoto legato alla scrittura di questo romanzo?

Anche in questo caso c'è poco da dire, ho la passione dell'avventura, dei draghi e la magia mi affascina e ho provato a mescolare questi piccoli ingredienti tutti insieme ed ecco che è nato questo romanzo che non smetterò mai di leggere io stessa.



9. Cosa si prova a vedere il proprio lavoro prendere corpo e diventare un libro?

FANTASTICO!!! Non c’è parola migliore per descrivere il tutto!



10. Chi è stata la prima persona che ha letto il suo libro?

Un po' tutti in famiglia, mi sostengono sempre senza mai abbandonarmi.



11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?

Si, è bella come nuova frontiera e deve essere interessante, ma resterò sempre fedele al libro cartaceo!

 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Giovedì, 04 Agosto 2016 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)