Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

19 Giu
Vota questo articolo
(0 Voti)

Intervista all'autore - Massimiliano Cignitti

1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova?

Scrivere è tutto, ti lascia l'emozione di essere vero, senza freni, attraverso l'inchiostro di una penna "fotografare", immortalare emozioni e sensazioni del momento.



2. Quanto della sua vita reale è presente in questo libro?

E' presente abbastanza di me, ma è presente anche uno spaccato di mondo che ci circonda.



3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera.

Ha significato rendere pubblico tutte le mie emozioni, la parte più intima e nascosta di me, l'amore per la vita, l'amore di ridere anche senza un motivo apparente che basta poco per essere felici.



4. La scelta del titolo è stata semplice o ha combattuto con se stesso per deciderlo tra varie alternative?

La scelta è stata immediata, una volta raccolte le poesie il titolo è stato la naturale conseguenza... tutti possono essere la stella più brillante....tutti siamo stelle in questo mondo.



5. In un’ipotetica isola deserta, quale libro vorrebbe con sé? O quale scrittore? Perché?

Porterei con me il libro "L'onda perfetta" di Sergio Bambaren, perché l'autentica felicità ci sta sempre accanto, ma chiede a ciascuno di noi di saperla cogliere. Un libro prezioso che ci spinge a mettere sulla bilancia le scelte piccole e grandi di ogni giorno, parlando al cuore con l'unico linguaggio che esso comprende: quello dell'amore.



6. E-book o cartaceo?

Cartaceo.



7. Quando e perché ha deciso di intraprendere la carriera di scrittore?

Ho sempre scritto fin dall'adolescenza, non so se diventerà una carriera, al momento ho avvertito di rendere pubblico le mie emozioni, la parte più nascosta di me e condividerla.



8. Come nasce l’idea di questo libro? Ci racconterebbe un aneddoto legato alla scrittura di questo romanzo?

Nasce per gioco, nasce dall'idea di uscire dal guscio del proprio essere e mettere su carta, nero su bianco le proprie poesie e farle conoscere. Un aneddoto è legato a una passeggiata sul lungomare, quando ho incontrare una coppia di anziani mano nella mano e ho visto nei loro occhi la luce dell'amore, amore che ha resistito tutto questo tempo... Allora mi son detto: “Massimiliano è ora di raccogliere le tue poesie e cantare al mondo la bellezza dell'amore, la bellezza della vita.”



9. Cosa si prova a vedere il proprio lavoro prendere corpo e diventare un libro?

È una sensazione indescrivibile, specialmente se uno pensa che è nato tutto per gioco, vedere il proprio viso e la copertina con il tuo nome… un brivido lungo tutto il corpo.



10. Chi è stata la prima persona che ha letto il suo libro?

Le prime persone con cui ho condiviso il libro sono stati i colleghi di lavoro, persone che con gli anni sono diventati anche i primi confidenti.



11. Cosa ne pensa della nuova frontiera rappresentata dall’audiolibro?

Sono sempre favorevole alle novità, però penso che esistano delle cose che il progresso non può intaccare e una di queste, per me, è che nessuno potrà togliere la bellezza di svogliare un buon libro.

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Venerdì, 19 Giugno 2015 | di @BookSprint Edizioni

Articoli correlati (da tag)

Lasciaun commento

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)