Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

Intervista all'autore - Ezio Marcelli

Martedì, 20 Giugno 2017 12:55

1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita. Da dove viene? Come e quando ha deciso di diventare scrittore?

Marano de' Marsi è una frazione di Magliano, in provincia dell'Aquila. In realtà è un sogno. Bellissimo. Le sue abitazioni - forse una cinquantina: case, palazzine, chiesa, torri, castello - sono poste sopra uno spuntone roccioso, appoggiate con ordine una all'altra. Le pareti sono chiare. I tetti rossi. A guardarla dall'alto - dal monte Faìto o dal Sant'Angelo - è un incanto: sembra realizzata con cartoncino ondulato rosso e fogli bianchi, e sistemata in un mare di verde. Sta a 926 metri di altezza. E, a 200 metri sotto, un'altra spettacolare visione: la stretta valle del Salto che si stende da Magliano fino al Cicolano. Così Marano è anche una terrazza, per il controllo dello spazio sottostante o per un arioso piacevolissimo riposo. Dalla sponda destra del Salto, di cui oggi resta solo il greto, io salivo, a piedi, superando spensieratamente i 200 metri di dislivello, per la mia formazione primaria. Per la scuola media e il liceo passai in un collegio dei Missionari Redentoristi a Scifelli, un paesetto fra le colline della Ciociaria. Da lì, per gli studi di Teologia e Filosofia andai a Cortona (AR) dove ricevetti l'ordinazione sacerdotale e dove rimasi dal 1951 fino al 1959. A Cortona scoprii la passione per la letteratura: leggevo o ascoltavo la proclamazione di opere di Carducci, Pascoli, Leopardi, D'Annunzio. E lì cominciai a scrivere: cronache; articoli storici; poesie, spesso in occasione di feste e di Accademie. Ma di "farmi scrittore" non avevo mai pensato.

Pubblicato in Interviste agli Autori

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)