Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Logo
Stampa questa pagina
26 Lug
Vota questo articolo
(3 Voti)

Linda Missione e il suo libro sbarcano sul celebre quotidiano

Linda Missione e il suo libro sbarcano sul celebre quotidiano L'autrice Linda Missione

Tiene in braccio sua figlia e finalmente sorride al fotografo de Il Giornale di Sicilia, Linda Missione, autrice Booksprint Edizioni. Il suo libro L’Angelo – il tesoro nascosto, edito dalla nostra casa editrice, è il racconto autobiografico e drammatico di una donna in lotta contro spietate convenzioni sociali.

Abbandonata subito dopo il matrimonio, Linda passa da un amore che credeva perfetto alla solitudine della realtà. Sua unica amica è Lilly, inanimata bambola di porcellana. Poi, lo sbocciare di un nuovo amore e una nuova promessa di felicità, coronata dalla gravidanza. Ma ancora una volta Linda viene illusa e abbandonata.
La famiglia vuole che interrompa la gravidanza, lei simula un aborto spontaneo e fa credere di partire per riprendere gli studi. In realtà si rifugia dalle suore, in un paesino poco distante, dove dà alla luce una splendida bambina. Linda sceglie di dire la verità. Racconta tutto ai suoi genitori, che di fronte agli occhi della nipotina la accolgono commossi.
Il 3 luglio 2013, Il Giornale di Sicilia racconta la storia di Linda, e ne riconosce il talento di scrittrice. Con la sua bimba in braccio, ora può davvero sorridere.

Ed è ancora Il Giornale di Sicilia che le dedica un articolo in occasione della presentazione del libro che continua a riscuotere consensi: Linda Missione ha racchiuso in cento pagine la sua personale odissea. L’Angelo – il tesoro nascosto, infatti, sta rappresentando una speranza per molte madri d'Italia. Contro tutto e tutti Linda dà alla luce la sua creatura e, durante il parto, rischia la vita, “ma Dio ha voluto salvare me, come io avevo deciso di salvare la mia bambina”. E una storia così, in cui la vita trionfa a qualsiasi costo, non poteva non catturare l’attenzione di Papa Francesco, che ha benedetto la sua vicenda, infondendo nuova speranza.

Leggi le recensioni di:

Licata Notizie
ScoopSquare 

 

 

 

 

 

Mercoledì, 25 Settembre 2013 | di @Carmine Morriello