Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Logo
Stampa questa pagina
22 Mar
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dove tutto ha fine tutto ha inizio...

Il primo amore è indimenticabile, nella sua disarmante semplicità è un sentimento che accompagna i ricordi di ognuno di noi lasciando una traccia indelebile, nel bene o nel male. Il primo amore vive di emozioni, non ha bisogno di confrontarsi con la vita e con le difficoltà degli adulti, esiste semplicemente grazie alla propria essenza e non teme giudizi e opposizioni. “Dove tutto ha fine tutto ha inizio”, il libro di Alessia Balistri, edito dalla casa editrice BookSprint Edizioni (e-book disponibile) racconta proprio queste meraviglie sensazioni attraverso la storia di un giovane.

La trama. Chiara, Bianca, Davide sono tre adolescenti, alle prese con le prime infatuazioni e con scelte che cambieranno per sempre le loro esistenze. Davide, giovane studente di diciotto anni, verrà travolto da una serie di eventi che riguardano due coetanee, Chiara e Bianca. Chiara, con la sua semplicità e la sua voglia di vivere, condividerà una parte del cammino insieme al suo unico amore. Bianca, invece, si separerà dalla sua città e dai suoi affetti per cercare la serenità che le è mancata sin dall’infanzia. Una serie di vicissitudini (l’università, il lavoro, il trasferimento) separeranno i tre giovani ma, alla fine, tutto comincerà nel modo in cui era partito molti anni addietro. Davide ritroverà la sua anima gemella in America, Chiara si libererà dai fantasmi del passato e comincerà un nuovo percorso di vita insieme a Nicholas, suo amico e confidente.

A volte le favole esistono, è questo il messaggio intrinseco del romanzo “Dove tutto ha fine tutto ha inizio”. L’autrice, Alessia Balistri, lucchese di 31 anni, nella sua opera d’esordio mette a nudo i personaggi, descrivendo emozioni forti che porteranno ad inaspettati colpi di scena. Un libro che con le sue 220 pagine romantiche e intense, racconta l’amore ma anche la vita, quella comune, che mette l’uomo di fronte a scelte a prove difficili ma alle fine dona anche gioie e soddisfazioni. 

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Martedì, 22 Marzo 2016 | di @BookSprint Edizioni

Articoli correlati (da tag)