Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Logo
Stampa questa pagina
02 Nov
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ai confini della creazione - La Pietra Nera

Il tema della lotta eterna tra il bene e il male raccontato da chi la vive, per esperienza personale, sulla propria pelle e su quella dei propri fedeli, ogni giorno, e lo fa con la speranza e la fede cristiana. Arriva in libreria "Ai confini della creazione – La pietra nera", il nuovo romanzo fantasy di don Umberto Rotili. L'opera, edita dalla BookSprint Edizioni e disponibile esclusivamente nel classico formato della brossure cartacea, indaga tra i misteri dell'esistenza umana con spirito avventuriero e voglia di fantasticare.
 
La trama. La battaglia ha inizio nella piccola città di Fabriano, dove misteriosi incidenti si susseguono, portando decina di persone a prendere coscienza che la guerra tra le due forze primordiali dell'universo è ancora aperta. Un gruppo di cavalieri della luce e custodi delle pietre dello zodiaco si ritrova a dover combattere contro una spietata e sanguinaria signora, che cerca di rubare loro i preziosi artefatti per ricostruire la Pietra nera e ottenere così il potere più grande di tutti.
 
Un fantasy biblico in cui la Bibbia e i Vangeli si fondono con la fantasia, per raccontare, attraverso una narrazione a più voci che coinvolge anche personaggi apparentemente esterni alla storia, che la battaglia tra bene e male non avrà mai fine. 266 pagine tra fantasia e realtà, con personaggi incredibili e lotte all'ultimo sangue in un intreccio che terrà il lettore sulle spine fino all'ultimo rigo, e oltre… aspettando quindi il seguito di quella che si preannuncia una trilogia da non perdere.
 
Nato a Fabriano nel 1976, don Umberto Rotili è sacerdote dal 2003 e parroco nella Parrocchia B. M. V. della Misericordia. Sin da giovane si è appassionato all'arte in tutte le sue forme, dedicandosi poi principalmente ai musical e al teatro, tanto da divenire direttore artistico del Teatro San Giovanni Bosco. Studioso della Sacra Scrittura, vuole unire la sua dottrina con il genere sempre affascinante e intrigante del fantasy, che rivede in ogni vicolo della sua cittadina, ricca di storia e di arte, immaginando battaglie e scontri epici.
 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Venerdì, 02 Novembre 2018 | di @BookSprint Edizioni