Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

23 Feb
Vota questo articolo
(0 Voti)

La forza di rinascere

Un taglio giovanile e spumeggiante è alla base di "La forza di rinascere", il nuovo romanzo di Stefano Stranges. Edito per i tipi di BookSprint Edizioni, la giovane casa editrice di Vito Pacelli, il volume ripercorre le vicende di un giovane ragazzo del sud Italia che emigra dalla propria terra, abbandona le proprie origini, per cercare la sua strada nel mondo. 110 pagine, disponibili sia nel formato cartaceo classico che nella più innovativa veste digitale dell'ebook, ricche di speranze, sogni, storie, aneddoti e paure.

Il protagonista della vicenda è Stefano, ragazzo calabrese che si trasferisce a Roma per studiare all’università. Dopo la perdita dei genitori, nella capitale, grazie ad un suo coinquilino, si iscrive ad una scuola di danza, dove conosce Emanuela, anche lei ballerina. Tra i due è colpo di fulmine e l'amore sboccia con l'impeto della gioventù. Tutto procede nel migliore dei modi tra studio, danza e amore, fino a quando l’imprevisto arrivo di una sconosciuta zia americana turba però gli equilibri del ragazzo, minacciando anche il rapporto con Emanuela.

Il punto di forza del romanzo, oltre alla trama e alla caratterizzazione dei personaggi, è lo stile dell'autore. Il romanzo si lascia leggere perché brillante, vibrante, la trama trasmette entusiasmo e grinta, voglia di riuscire nella vita. I protagonisti sono ragazzi del nostro tempo, gli adolescenti di oggi che, con tutte le paure, trovano comunque la forza per affrontare il mondo, raggiungendo i proprio obiettivi, ma senza dimenticare i valori e i principi ricevuti dall'educazione tipica delle famiglie italiane.

D'altronde a scriverlo è un "ragazzo" del 1983. Romano, Stefano Stranges ha avuto, secondo sua stessa ammissione, un'infanzia difficile, ma l'affetto e l'unità familiare sono stati elementi cruciali su cui fare sempre appoggio per rinascere. L'incontro poi con l'amore della sua vita lo ha aiutato definitivamente ad uscire dalle difficoltà, trovando anche nella danza, la sua altra grande passione, la base per un'esistenza ricca di bellissime esperienze. Che ritroviamo anche in "La forza di rinascere", la sua opera prima.  

 

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Martedì, 23 Febbraio 2016 | di @Dario D’Auriente

Altro in questa categoria: « Saluti dall'oblio Contessa »

Lasciaun commento

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)