Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Logo
Stampa questa pagina
01 Feb
Vota questo articolo
(0 Voti)

“L’Amore di un Angelo” di Angelo Pagano, finalista a Casa Sanremo Writers 2016

Angelo Pagano sarà tra i 19 finalisti del Concorso Letterario Casa Sanremo Writers edizione 2016, con il suo libro “L’amore di un Angelo” pubblicato da Comunicando Editore. L’opera il cui tema principale, è l’amore inteso come il motore che muove il mondo, racconta la storia di Marco, un giovane che nel suo percorso di vita non sarà mai solo perché a vegliare su di lui ci sarà un angelo.

Un piccolo romanzo, scorrevole da leggere ma soprattutto intriso di un forte senso religioso. Marco, dopo varie problemi familiari, riesce a terminare gli studi per diventare infermiere e svolgere così la sua professione con passione dedicandosi ad aiutare il prossimo. Il protagonista è l’emblema di un ragazzo forte che lotta per staccarsi dalle sue origini e che si impegna nello studio tra mille rinunce e avversità, fino al giorno in cui troverà l’amore, quello autentico e vero.

Ne “L’Amore di un Angelo” l’autore parla dell’angelo custode che ognuno di noi ha, e nel libro ciò viene messo in risalto, quasi come uno stile di vita, dettato da sani principi di libertà, democrazia e rispetto reciproco. È appunto il rispetto della propria libertà e di quella degli altri il fondamento su cui si basa l’amore dell’uomo verso la propria donna, i figli che sono un dono di Dio, l’amore del proprio lavoro, l’amore verso gli altri. Marco, con le sue vicissitudini rivela come di fronte alle avversità della vita, ciò che deve prevalere è l’amore per sé stessi difendendo la propria vita perché è un dono di Dio e ciò riesce a farlo con disinvoltura.

Angelo Pagano, vive ad Andria, Infermiere di professione, autore, poeta e scrittore per passione. Scrive questo romanzo con lo scopo di rivolgersi a tutti i giovani che intraprendono la professione sanitaria per far capire loro quanto questo lavoro sia gratificante perché spesso gli infermieri sono visti dai pazienti come angeli custodi.

Sarà lui, nella giornata di sabato 13 febbraio, ad alzare le mani in segno di trionfo a Casa Sanremo Writers? 

 

Martedì, 02 Febbraio 2016 | di @BookSprint Edizioni