Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

17 Lug
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’angelo che diventò un diavolo

Il tema dell’amicizia e dei sentimenti, a volte difficili da interpretare e comprendere, sono i caratteri portanti de “L’angelo che diventò un diavolo”, il libro scritto dalla giovane autrice Arianna Nese pubblicato dalla BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato cartaceo e nel formato elettronico dell’ e-book.

La protagonista è una Iris che incontra su un social network un suo coetaneo. Da questa amicizia nasce un sentimento che sembra essere più di una semplice simpatia.

Quando Daniele, questo il nome del ragazzo si presenta ad Iris, emergerà un’ambigua personalità del ragazzo che arriverà, prima ad usare violenza sulla giovane e poi a ricattarla con un video. Da queste premesse iniziali il romanzo si arricchirà di nuovi personaggi e risvolti sempre nuovi.

Nata il 12 agosto 2001, Arianna Nese, vive a Salento in provincia di Salerno. Da quando ha imparato a scrivere non ha più smesso e anche se il suo sogno è diventare imprenditrice, come hobby ama scrivere libri traendo ispirazione dai suoi nonni e i suoi amici più cari.

“L’angelo che diventò un diavolo” è un romanzo che mette in evidenza il mondo adolescenziale fatto di luci e le ombre, di speranze e delusioni, ma anche di pericoli. Scritto con un linguaggio fresco e semplice e arricchito da emoticons e sigle tipiche del linguaggio dei giovani. Un libro non solo per gli adolescenti ma anche per i meno giovani che apprezzeranno l’invito a leggere di un mondo che appartiene ad un’altra generazione.   

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Venerdì, 17 Luglio 2015 | di @BookSprint Edizioni

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)