Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

BookSprint Edizioni Blog

08 Lug
Vota questo articolo
(0 Voti)

Come i girasoli

Una ricerca sulla propria identità, sulle proprie radici e sulla propria famiglia, è il tema etico più rilevante del romanzo “Come i girasoli” libro d’esordio di Silvia Cocconi pubblicato dalla casa editrice BookSprint Edizioni (e-book disponibile).

Una donna misteriosa compare all'improvviso nella vita di una bambina, Bianca. È Mia, amica della mamma, misteriosa, quanto affascinante. Altrettanto improvvisamente ripartirà, lasciando la bambina triste e rammaricata. Il vuoto lasciato non darà pace a Bianca che, ormai adulta, in seguito al ritrovamento di una lettera di Mia, partirà con la speranza di trovare una risposta ai suoi dubbi, al suo vuoto esistenziale e di riuscire a rimuovere un insopportabile sospetto.

In Francia conoscerà due artisti anticonformisti: Miranda e Pierre che complicheranno la misteriosa tela sentimentale ed affettiva che lei vorrebbe, invece, risolvere. Le risposte per Bianca non saranno quelle sperate, ma altre, ben più importanti arriveranno per completare la ricerca della protagonista.

 

In “Come i girasoli” nuovi elementi si susseguono nelle pagine scoraggiando facili conclusioni e ridestano la curiosità e la piacevolezza di giungere al termine del libro. Un viaggio, quello della protagonista, non solo reale ma anche mentale che la porterà alla fine a far prevalere la consapevolezza di non dover cercare l’amore e i sentimenti al di fuori degli schemi preordinati da consuetudini e norme sociali, ma all’interno delle nostre istintive e naturali forze interiori, dando spazio all’empatia ed alle quotidiane dimostrazioni di questo sentimento universale.

Silvia Cocconi è nata a Parma, dove tutt’ora vive con la famiglia. Madre di tre figli, lavora come infermiera presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. Il libro è stato realizzato con il contributo dell’associazione "Verso il Sereno" che con un gruppo di volontari opera nel reparto oncologico dell’ Ospedale di Parma per comunicare speranza e fiducia ai malati mediante sostegno e vicinanza durante l’iter terapeutico

Acquista il Libro sul nostro ecommerce

 

 

Mercoledì, 08 Luglio 2015 | di @BookSprint Edizioni

Articoli correlati (da tag)

Lasciaun commento

 

Ultimi Commenti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

I contenuti e i pareri espressi negli articoli sono da considerarsi opinioni personali degli autori che
non possono impegnare pertanto l’editore, mai e in alcun modo.

Le immagini a corredo degli articoli di questo blog sono riprese dall’archivio Fotolia.

 

BookSprint Edizioni © 2016 - Tel.: 0828 951799 - Fax: 0828 1896613 - P.Iva: 03533180653

La BookSprint Edizioni è associata alla AIE (Associazione Italiana Editori)